Giornata nazionale contro il Bullismo ed il Cyberbullismo

- Dal Plesso di Scuola dell'Infanzia e Primaria di S.S.Giovanni e Paolo

Anche gli alunni e i docenti del plesso di SS. Giovanni e Paolo, lunedì 08 febbraio 2021, hanno indossato un nastro con il Nodo Blu, simbolo della Giornata nazionale contro il bullismo. Durante la mattinata il tema è stato affrontato con diverse iniziative didattiche: spunti di riflessione, visione di filmati, lettura di racconti e produzioni grafiche.

Inoltre i bambini, si sono divertiti nell’inventare slogan contro il bullismo ed il Cyberbullismo perché “la nostra piccola scuola vuol essere GRANDE nel far sentire FORTISSIMA la sua voce nel dire NO a questo triste fenomeno”. Infine, per una foto ricordo a testimonianza di questa giornata  speciale, gli alunni della Scuola Primaria si sono disposti a forma di cuore perché…. dove c’è amore e rispetto per il prossimo certamente non c’è spazio per il bullismo......Ecco le nostre Foto

- Dal Plesso di Scuola   Primaria di Caiazzo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

- Dal Plesso di Scuola   Primaria di Castel Campagnano

Anche gli alunni della Scuola Primaria di Castel Campagnano in occasione della giornata contro il bullismo, accompagnati da noi docenti,  hanno voluto dire no a questo fenomeno che si mostra ogni giorno più invasivo e preoccupante. Partendo dal rispetto delle regole in tutte le sue forme: rispetto delle idee, delle persone, delle diversità, della legalità e dei ruoli, i bambini sono stati guidati a riflettere sul fenomeno e soprattutto ad esprimere le loro idee.

Ecco le nostre Foto

- Dalla  Scuola Secondaria di I grado di Caiazzo

 

In occasione della giornata contro il bullismo e il cyberbullismo noi alunni delle classi terze dell’Istituto Comprensivo di Caiazzo abbiamo messo in scena delle clip sulle tematiche. Attraverso piccoli sketch abbiamo voluto sensibilizzare i nostri compagni e i genitori con gli argomenti trattati. Si tratta di problemi molto importanti e purtroppo sempre più diffusi nelle scuole e tra i ragazzi della nostra età. Come risolverli? Alcuni dei nostri compagni hanno proposto la soluzione… 

Abbiamo profuso molto impegno per mettere in scena i testi da noi stessi ideati e diretti, storie che rappresentano situazioni di fantasia in cui ogni riferimento a fatti, luoghi o persone è puramente casuale. Buona visione

L'Empatia di Luca D'Agostino- classe II B

L'Empatia di Cristian Pedone

L'Empatia di Alessia Perretta- Classe II B

L'Empatia di Stefano De Filio  Classe II B

L'Empatia di Vincenzo Federico Insidioso