Questo sito rilascia cookies tecnici per consentirne il funzionamento, oltre a cookies, anche di terza parte, di 'analytics' per fare statistiche sul traffico ed attivare il miglioramento. Cliccando su "Conferma Scelte", acconsenti all’uso dei cookies qui sotto proposti o da te selezionati. Cliccando su "Accetta tutti i cookies" li abiliti tutti. Per saperne di più

"Matematica sotto l'albero" nella sede di Caiazzo.

Venerdì 13 gennaio 2023, nella sede centrale di CAIAZZO dell’Istituto Comprensivo “A. A. Caiatino” , si è tenuta la 5a edizione dei giochi matematici, intitolata “Matematica sotto l’albero”.
L’Istituto ha organizzato questo evento assieme al Prof. Ricercatore Amedeo Sgueglia, il quale ha curato l’evento con il suo team per cinque edizioni, interrotte solo dal periodo di didattica non in presenza a causa del Covid.
L’evento ha avuto inizio alle 15:30 ed è proseguito senza sosta per 90 minuti, nei quali gli alunni dal primo al terzo anno della scuola secondaria di 1º grado, provenienti dai vari plessi dell’istituto assieme anche a quelli dell’Istituto Comprensivo Statale di Alvignano, si sono avvicendati in gruppi di 6 a gareggiare e mettersi alla prova nei 90 minuti a disposizione.
La prova si è svolta tenendo conto sia dei tempi impiegati per rispondere sia della difficoltà stessa dei singoli quesiti, 20 per la precisione.
Durante la gara gli alunni potevano controllare la loro posizione in gara sentendo maggiormente l’adrenalina salire e rimettendosi in gioco per raggiungere il podio.
Alla fine, negli ultimi 10 minuti, il tabellone è stato oscurato rendendo ancora più al cardiopalma il finale per il podio.
Alla fine due gruppi di  CAIAZZO  si sono aggiudicati il primo e il terzo posto, mentre Alvignano ha conquistato la seconda posizione.

I tre gruppi del podio sono stati poi incoronati vincitori ricevendo sia la pergamena, come tutti gli altri 9 gruppi, sia una medaglia. Al primo gruppo classificato di Caiazzo è stata anche data una coppa a ricordo dell’evento.
Tutti i ragazzi hanno partecipato con entusiasmo e lealtà alla gara dimostrando team working e voglia di vincere.
Non sono mancati momenti di esaltazione generale che rompevano il silenzio, di tanto in tanto, ad ogni passo avanti nelle posizioni dei vari gruppi partecipanti.