Ricerca Avviata

Un incontro formativo con la Polizia Postale

Pubblicato in data: 5 feb 2024
Ultima Revisione in data: 5 feb 2024

Giovedì Primo febbraio, presso il plesso della Scuola Secondaria di I Grado di Piana di Monte Verna, si è tenuto un evento con una delegazione della Polizia Postale di Caserta per discutere di cyberbullismo e dei pericoli in Internet. L’incontro, fortemente voluto dalla Dirigente Scolastica, Dott.ssa Silvana Santagata, è stato organizzato dalla referente della prevenzione del bullismo e del cyberbullismo, la docente Carmen Coppola, ed ha visto come relatore l’ispettore dott. Vincenzo Petruolo.

Hanno partecipato le tre classi della Secondaria di I grado del plesso di Piana di Monte Verna e le classi seconde dei plessi di Ruviano e di Squille.

L’obiettivo dell’iniziativa è stato quello di educare piccoli e grandi all’uso responsabile e consapevole dei “device”, affinché le potenzialità comunicative del web siano sfruttate dai ragazzi senza correre rischi connessi al cyberbullismo, alla violazione della propria e altrui privacy, al caricamento di contenuti inappropriati e all’adozione di tutti quei comportamenti scorretti o pericolosi per sé e per gli altri. 

Infatti, l’ispettore Ercolano e il suo collega, dott. Luciano Seccia, hanno spiegato agli studenti quali sono i comportamenti da evitare quando si pubblicano commenti, foto e video su Internet. Poi si sono soffermati sulle possibili conseguenze penali relative alla diffusione impropria di materiali o di commenti diffamatori.

Gli alunni, anche grazie ad alcuni video molto significativi che sono stati proiettati, hanno potuto approfondire alcuni temi molto importanti: dalla sicurezza in rete e l’importanza delle impostazioni della privacy sui social network al fenomeno dell’adescamento online.

I nostri studenti sono stati particolarmente interessati e hanno posto all’ispettore varie domande.

Ne riportiamo qualcuna.

«Qual è la forma di cyberbullismo più denunciata?».

«Come posso fare per proteggere la mia identità online?».

«Quali sono i dati regionali e nazionali della diffusione del fenomeno del cyberbullismo?»

Ringraziamo la Dirigente Scolastica, la referente e l’ispettore per aver promosso una giornata dedicata ad una problematica largamente diffusa nella scuola italiana e che necessita di essere affrontata ogni anno.

Galleria di foto