Visita al 'Real sito di San Leucio'

Il giorno 13 maggio 2019, le classi IV della scuola primaria di Caiazzo centro, Ruviano  e tutte le classi di  Villa S. Croce hanno preso parte alla visita didattica presso il Real sito di S. Leucio,  un tesoro a due passi dalla Reggia di Caserta.

“Il Regno della Seta”, sorge nei pressi della Reggia su una verde collina “San Leucio”.

Il sito fu acquistato nel 1750 da Carlo III di Borbone, ma fu suo figlio Ferdinando IV a trasformare nel 1776 questa location di caccia in un grande progetto: la Real Colonia  della Seta di San Leucio. Il re mise a disposizione degli operai locali ,     le raffinate competenze degli artigiani francesi, le più recenti tecniche e i moderni macchinari.

Ferdinando IV si preoccupò anche delle condizioni dei suoi operai  nel 1789 emanò “le Leggi del Buon Governo della Popolazione  di San Leucio” che garantivano agli abitanti della colonia, lavoro, istruzione, assistenza sanitaria e sociale per orfani, vedove e invalidi.

Il sogno di Ferdinando resistette per molti anni per poi sfumare nel 1861 quando il Regno delle due Sicilie fu annesso al Piemonte e il setificio fu ceduto ai privati.

Nonostante tutto l’eredità dei Borboni sopravvive ancora oggi grazie al lavoro degli artigiani locali.

Galleria Foto