Ricerca Avviata

Giornata dei calzini spaiati

Pubblicato in data: 5 feb 2024
Ultima Revisione in data: 5 feb 2024

- Dal plesso di Scuola Primaria di Cameralunga

“GIORNATA DEI CALZINI SPAIATI”: un inno alla diversità!

A questa giornata nata come metafora della diversità la Scuola Primaria di Cameralunga, ha dedicato attività diverse in ogni classe del plesso. Gli alunni sono stati sensibilizzati su questo tema  e quindi su quello dell’ inclusione. Hanno indossato calze e calzini di colore diverso, perché questa è la giornata della celebrazione delle differenze, della bellezza di non essere tutti uguali. È  la felicità che deriva dall’ inclusione, del ritrovarsi sballottati dagli eventi della vita, ma felici di confrontarsi e capire che se ci si unisce si può fare davvero la differenza. Anche le aule e il salone si sono riempiti di colori e di calze vere e di calze colorate dai bambini,   usate  per addobbare questa giornata speciale.

Galleria di foto

- Dal plesso di Scuola dell'Infanzia di Caiazzo

La giornata dei calzini spaiati è un’iniziativa nata per promuovere ed educare i bambini al rispetto e all'accettazione della diversità attraverso un semplice gesto.

In occasione di tale ricorrenza, che si celebra ogni anno il primo venerdì di febbraio, noi insegnanti abbiamo invitato i nostri piccoli alunni  a venire a scuola  indossando calzini spaiati.

Anche quest'anno i genitori e i bambini  hanno accolto l'iniziativa con tanto entusiasmo. Tutti i bimbi si sono divertiti  a mostrare e a far fotografare i loro allegri e colorati piedini, tutti diversi ma tutti unici e bellissimi.

Dopo aver visto il filmato " La storia dei calzini spaiati " tutti i bambini hanno colorato un lavoretto che hanno portato a casa in ricordo dell'esperienza vissuta.

Galleria di foto

- Dalla scuola Dell'Infanzia e Primaria di Ruviano

Galleria di foto

- Dal plesso di scuola del'Infanzia e Primaria di S.S. Giovanni e  Paolo

Anche nel plesso di San Giovanni e Paolo non poteva mancare il simpatico appuntamento con i calzini spaiati. Ottima occasione per abituare i più piccoli alla diversità ed all’inclusione 
 
- Dalla scuola dell'Infanzia di Cesarano
I bambini dell'infanzia di Cesarano , in occasione di questa giornata hanno colorato e realizzato un cartellone con dei piccoli lavoretti.  Tutti si sono impegnati e ogni bambino è venuto a  scuola con calzini diversi. Hanno recitato e commentato la bellezza che si chiama: DIVERSITA':
 "IO SONO A ROMBI,
TU A FIORELLINI:
SIAMO DIVERSI,
MA PUR SEMPRE 
CALZINI.
NON SOLO OGGI,
MA OGNI GIORNO
GUARDA BENE INTORNO
INTORNO,
E COME UN CALZINO
UN PO' DIVERSO
FA CHE NESSUNO SI 
SENTA MAI PERSO.
CALZINI E PERSONE,
CIASCUNO HA
LA BELLEZZA CHE SI
CHIAMA
DIVERSITA'"
 
- Dalla Scuola di Castel Campagnano

FILASTROCCA DELLE DIFFERENZE

TU NON SEI COME ME: TU SEI DIVERSO

MA NON SENTIRTI PERSO

ANCH’IO SONO DIVERSO, SIAMO IN DUE

SE METTO LE MIE MANI CON LE TUE

CERTE COSE SO FARE IO, ED ALTRE TU

E MESSI INSIEME SAPPIAMO FAR DI PIU’

TU NON SEI COME ME: SON FORTUNATO

DAVVERO TI SON GRATO

PERCHE’ NON SIAMO UGUALI:

VUOL DIRE CHE TUTT’E DUE SIAMO SPECIALI.

In occasione di questa giornata particolare, tutti noi siamo arrivati a scuola con calzini diversi, di mille colori e con i nostri piedini abbiamo formato un bellissimo arcobaleno. Lo slogan che ci ha accompagnato in questa giornata: “Tutti diversi, tutti uguali, tutti importanti” ha voluto colorare per un giorno il nostro mondo e soprattutto il nostro cuore per condividere insieme valori come l’amicizia, il rispetto degli altri e delle diversità. E’ stata in realtà per tutti noi, una giornata piena di riflessione che ha contribuito a rendere più unito il gruppo-classe e a renderli più responsabili.